Golosa amante del sesso orale cerca uomini

Condividimi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sono una donna single di 41 anni, che nella sua vita ha avuto la possibilità di passarsi molti sfizi, grazie soprattutto alla mia provenienza da quella che è una famiglia bene della mia società.

Il mio ambiente familiare mi ha messo sempre a disposizione le risorse economiche per poter fare la bella vita, una vita che mi ha permesso di non tralasciare l’attività che amo di più in assoluto, il sesso. Sono una vera e propria cacciatrice di uomini, e lo faccio non solo per passare le mie giornate, che senza un lavoro a volte sono abbastanza noiose, ma anche per dare soddisfazione a un corpo che il più delle volte è voglioso di cazzo. Per mia fortuna non sono brutta, anzi.

La cerchia delle mie amicizie mi reputa una gran figa matura. Non tanta alta, (1.67) ma con tutte le curve al posto giusto, un seno prosperoso che sottolinea un giro vita perfetto, due begli occhi da cerbiatta e delle labbra leggermente ritoccate, che mi fanno assomigliare a quello che realmente sono: una grande pompinara.

Mi piace particolarmente infatti il sesso orale, lo pratico fin da giovinetta e nel campo non ho paura di dire che sono una vera e propria esperta.

Mi eccito a leccare una bella asta turgida, mi piace particolarmente prendere in bocca l’attrezzo del mio compagno di gioco, quando questo è ancora moscio, sentirlo crescere dentro la mia bocca, sentire in gola la durezza che grazie alla mia bravura quel pezzo di carne ha raggiunto, mi fa andare letteralmente in …brodo di giuggiole.

Scrivo queste poche righe per cercare uomini che amino il sesso orale.

Difficilmente godo scopando, mi accontento di essere leccata, cosa che ricambio in maniera quasi amorevole.

Amo infatti il cazzo nella mia bocca, lo amo sentire vibrare nell’imminenza dell’orgasmo, mi piace ritardare di qualche secondo l’eiaculazione del mio partener, sono bravissima in quegli attimi a serrare la base dell’uccello, ho scoperto che facendolo lo schizzo ne guadagna in potenza, e io vera e propria cultrice del “facial” cerco di non perderne neppure una goccia.

A volte non abbandono l’uccello nel momento in cui questo sta per venire, negli anni sono diventata bravissima e riesco ad ingoiare tutta la crema senza neppure sporcarmi. Non ha importanza la bellezza fisica, prediligo la tenuta del bigolo tra le cosce dei miei compagni di gioco, non mi piace terminare in pochi minuti il mio svago amoroso, e per questo preferisco conoscere gente resistente.

Non ho problemi a fare sesso in macchina, e se voluto dal mio partner potrei essere disponibile in queste belle serate d’estate anche a qualche incontro all’aperto, li sotto le stelle inginocchiata tra le cosce del mio amante, berrei tutta la crema prodotta, un crema che mi farebbe passare per qualche ora, l’immensa voglia di cazzo che da sempre tortura il mio bellissimo corpo.


Condividimi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *